Giornata internazionale contro la droga

“Liberi dalla droga, Liberi di Essere” è lo slogan lanciato dal Dipartimento Politiche Antidroga nel 2012 e 2013 in occasione della giornata Mondiale contro la droga. Nelle serate del 25 e 26 giugno, il messaggio è stato proiettato su monumenti e siti particolarmente significativi di 21 città italiane. I Comuni aderenti all’iniziativa si sono impegnati a diffondere gli slogan e le immagini ideate dal Dipartimento sul proprio territorio anche attraverso l’ausilio di un manifesto. A conclusione della Campagna è stata realizzata una brochure informativa con i risultati dell’evento.

Le proiezioni

Per le proiezioni ho eseguito le grafiche dei gobos, i vetri per le proiezioni delle immagini, in coordinato con la linea grafica della campagna istituzionale, mettendo in evidenza le parole chiave, riportandole tutte a lettere capitali sulla destra, una di seguito all’altra, creando così un filo conduttore leggibile dall’alto verso il basso: droga-mafie-violenze-terrorismo. Le diapositive proiettate erano tre, con lo slogan della campagna e i loghi del Dipartimento Politiche Antidroga e del singolo comune, come riportato qui di seguito in una delle grafiche originali realizzata per la Mole Antonelliana di Torino:

 

Di seguito tutte le foto dei monumenti delle 21 città coinvolte dall’iniziativa nel 2013:

Il manifesto

Contemporaneamente alle proiezioni sono stati allestiti anche degli stand informativi con la distribuzione di materiale prodotto dal Dipartimento Politiche Antidroga per la diffusione di buone pratiche e la prevenzione verso un target di giovani. Come segno di riconoscibilità degli info point, il Dipartimento decise di dare vita al claim della campagna che si fondava sul binomio tra acquisto di sostanze stupefacenti e finanziamento delle organizzazioni mafiose che sono dietro allo spaccio di droga. Si è voluto trasmettere con un immagine evocativa il concetto espresso dallo slogan. Lo spacciatore diventa così un involucro vuoto contenente tutti i delitti e i crimini commessi dalle mafie, simboleggiati dalle stragi di Capaci e di Via D’Amelio, dove persero la vita i giudici Falcone e Borsellino.

Share Project:

Giornata internazionale contro la droga

Progetto di comunicazione che ha visto l’adesione di 21 città italiane, che hanno dimostrato una grande sensibilità su questa tematica, coinvolgendo l’intero territorio nazionale.

2012 - 2013

  • Client:Dipartimento Politiche Antidroga, Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Categories:
  • Skills:
    • Illustrator
    • InDesign
    • Photoshop
  • Share Project:

Altri lavori